Nella notte scorsa a Celle di Bulgheria, nel basso Cilento, quattro camion sono stati avvolti dalle fiamme, causando preoccupazione tra i residenti e danni ingenti all’azienda Italcalcestruzzi, proprietaria dei mezzi. Il rogo, rilevato dalle telecamere di videosorveglianza della ditta, è stato immediatamente segnalato dai residenti dopo aver udito due boati intorno alle 22:30, a chilometri di distanza (fino a Futani e San Severino di Centola).

Le fiamme hanno rapidamente avvolto quattro automezzi parcheggiati nel piazzale antistante l’azienda. Le immagini delle telecamere hanno registrato il momento in cui una persona, identificata come l’autore del gesto, ha deliberatamente appiccato il fuoco ai camion, lanciando degli oggetti infiammabili all’interno delle cabine prima di fuggire.

Le forze dell’ordine, insieme all’intervento tempestivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Policastro Bussentino, hanno avviato le indagini sul caso, analizzando le registrazioni delle telecamere di sicurezza per identificare l’autore dell’incendio doloso. Fortunatamente, non ci sono state vittime né feriti, ma i danni all’azienda sono considerevoli, superando i duecentomila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *