BATTIPAGLIA. Con provvedimento del Questore di Salerno, Giancarlo Conticchio, è stata disposta la chiusura di un circolo ricreativo a Battipaglia per 10 giorni. La decisione consegue agli arresti che gli Agenti del Commissariato di Battipaglia fecero a metà gennaio, allorchè sorpresero due persone all’interno del circolo che compivano condotte riconducibili allo spaccio.

Al controllo che ne è seguito, sono state trovate 21 dosi di cocaina (10 grammi) e un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo hashish del peso di 18 grammi sotto i tavolini del bar e all’interno dei servizi igienici. Considerata questa una situazione di pericolosità sociale, il questore ha deciso di sospendere le attività di questo pubblico esercizio attraverso il provvedimento previsto dall’art.100 Tulps che rappresenta un importante strumento preventivo, in quanto offre all’Autorità di P.s. la possibilità di emettere un provvedimento cautelare volto ad eliminare in via preventiva possibili fonti di pericolo per la sicurezza pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *