Un fitto tam tam sui social ha accompagnato il lancio di “Un’altra verità”, il romanzo d’esordio di Gerardo Petretti, in libreria dal 29 febbraio.

Il noir, una storia coinvolgente che indaga a fondo l’animo umano, racconta di Tommaso, cresciuto nella vergogna di aver avuto un padre drogato che, suicidandosi insieme alla madre, ha dato avvio al fallimento della grande azienda familiare D’Amato Costruzioni di Salerno. Per farsi una nuova vita arriva fino a Milano, dove diventa un manager molto stimato, pur rimanendo incapace di scacciare le ombre del suo passato. Sarà una videocassetta registrata dal padre quando lui era solo un bambino a svelargli la verità sulla sua famiglia, legata alla malavita di Salerno, alla politica e alla sete di potere senza scrupoli del pericoloso Michele Perillo: “In questi giorni – commenta Gerardo Petretti – sto ricevendo tanti messaggi da parte dei lettori che sottolineano come la storia sia avvincente e da leggere tutta d’un fiato. Questo è un aspetto a cui tengo molto, ho cercato di mantenere sempre alto il ritmo per attirare prima e mantenere poi, pagina dopo pagina, l’attenzione dei lettori”. L’autore racconta come è nata l’idea: “Quella di oggi è la società dell’apparire, una società edonistica in cui tutti vogliono essere perfetti. Spesso mi chiedo cosa ci sia di vero e cosa nascondono tutte le foto, i video e i reels con cui veniamo bombardati ogni giorno da influencer e persone comuni. Siamo arrivati al punto in cui è anche difficile distinguere la veridicità di una notizia – conclude Petretti – anche una cosiddetta fake news può diventare verosimile a suon di like e condivisioni. Mi sono chiesto cosa può accadere ad un uomo che scopre all’improvviso che tutta la narrazione sulla storia della sua famiglia sia falsa”. Dopo la scoperta, il protagonista entrerà in un mondo a cui non è abituato e arriverà  anche per  lui il momento di sporcarsi le mani. Molti i luoghi di Salerno descritti dall’autore. Piazza Portanova, il lungomare, Piazza San Francesco con il vicino mercato: “Salerno è la città dove sono nato e cresciuto, è stato naturale ambientare qui gran parte del romanzo”. Un’altra verità, edito dalla casa editrice milanese Bookabook può essere acquistato anche su Amazon, i principali store online o visitando il sito bookabook.it in versione cartacea o eBook.
NOTE BIOGRAFICHE AUTORE
Gerardo Petretti è nato a Salerno nel 1981. Dopo la laurea in Economia aziendale all’Università Bocconi di Milano si trasferisce prima a Roma e poi a Firenze, ricoprendo ruoli di responsabilità nel settore Hospitality. Nel 2010 è tra i soci che avviano la start up MagicSuite. Da tempo coltiva la passione per la scrittura collaborando con quotidiani e riviste ed occupandosi di social media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *