Il Comune di Castellabate, in occasione della Giornata internazionale della donna, è pronto ad inaugurare una Cassetta Rossa che possa essere da supporto per tutte le persone vittime di violenza, stalking e maltrattamenti. La Cassetta verrà installata venerdì 8 marzo alle ore 16.00, presso l’Ufficio Politiche Sociali in Via Roma a Santa Maria di Castellabate. Con questa installazione sarà possibile lasciare e inviare una richiesta d’aiuto o una segnalazione, anche in forma anonima, indicando come poter essere contattati e raggiunti nel pieno rispetto della privacy. L’iniziativa, realizzata insieme all’Associazione Sportello Rosa di Salerno, si estende a tutte le donne e uomini bisognosi di sostegno, che vivono una situazione di disagio ed emergenza, senza alcun timore di essere rintracciati.

“Questa idea ci sta particolarmente a cuore per il suo fine di sostegno a tutte le persone, donne e uomini, che sono costretti a subire spiacevoli situazioni e sentono il bisogno di liberarsi di questo peso. La Cassetta Rossa rappresenterà un posto sicuro a cui affidare le proprie paure e preoccupazioni. Grazie alla professionalità del nostro Ufficio Politiche Sociali, ogni richiesta verrà presa in considerazione con grande attenzione per capire il percorso più idoneo da intraprendere”, dichiara il Sindaco di Castellabate, Marco Rizzo.

“I casi di violenza sono, purtroppo, sempre più all’ordine del giorno e non tutti hanno la forza di denunciare ciò che subiscono. Ad oggi persiste ancora un po’ di timore o vergogna nel chiedere una mano, un aiuto per fuoriuscire da queste dinamiche e la Cassetta Rossa servirà proprio a questo. Con essa chiunque avrà l’occasione di chiederci aiuto anche in forma anonima. Anche la scelta di inaugurarla l’8 marzo, la Giornata internazionale della donna, rappresenta per noi un messaggio chiaro e forte: combattiamo insieme ogni forma di violenza”, sottolinea l’Assessore alle Politiche Sociali, Marianna Carbutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *