L’organizzazione guarda al futuro con fiducia alla crescita innovativa delle
strutture territoriali e delle aziende agricole

Punta sul concetto di “squadra” Paolo Conte, 41 anni, napoletano, avvocato e dottore
di ricerca di diritto agrario comparato, neo direttore della più importante
Organizzazione agricola a livello europeo in una regione come la Campania, che
detiene così tanti primati in agricoltura, nei confronti della quale Confagricoltura pone
la massima attenzione.
“Assumo con orgoglio e determinazione questo incarico – ha commentato Conte
subito dopo la nomina – Dare risposte adeguate alle imprese, in questo momento
delicato, è una grande sfida ma sono convinto che insieme potremo farcela.”

“A livello nazionale – ha poi spiegato Fabrizio Marzano, presidente di Confagricoltura
Campania – la nostra Confederazione sta valutando innovativi modelli organizzativi e
Paolo Conte è la figura che certamente saprà cogliere le nuove opportunità di sviluppo
e di crescita organizzativa a livello regionale e interpretare le esigenze delle aziende
agricole.”
Conte prende il posto di Paolo Di Palma, che andrà a ricoprire il ruolo di Direttore
della Confagricoltura Benevento e Caserta.
Nei prossimi mesi Conte girerà il territorio regionale.
“E mia intenzione – ha concluso il neo direttore regionale – essere subito in prima linea
nel dare più forza ed efficacia all’azione sindacale di tutela delle imprese agricole della
Campania. Gli incontri in presenza sui singoli territori sono necessari per recuperare il
contatto diretto. Facendo squadra potremo affrontare meglio le difficoltà e guardare
lontano.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *