Tra coloro finiti dietro le sbarre si trova un’intera famiglia del luogo tra i sottoposti al divieto di dimora anche un extracomunitario

Nell’ambito di un’operazione condotta alle prime luci dell’alba di oggi, i Carabinieri del Nucleo Investigativo della Compagnia di Agropoli, sotto la direzione del Capitano Giuseppe Colella, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare.
L’azione è stata autorizzata dal giudice presso il Tribunale di Vallo della Lucania, su richiesta della Procura locale. Sei individui della zona sono stati colpiti da misure restrittive, tre dei quali sono stati portati in carcere, mentre gli altri tre sono stati sottoposti al divieto di dimora. Tutti sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso. Tra coloro finiti dietro le sbarre si trova un’intera famiglia del luogo, mentre tra i sottoposti al divieto di dimora figura anche un cittadino extracomunitario. L’operazione rappresenta un duro colpo al traffico di droga nella zona, dimostrando l’impegno delle forze dell’ordine nel contrastare attivamente il crimine organizzato. La collaborazione tra le autorità giudiziarie locali e i Carabinieri ha permesso di mettere sotto inchiesta e fermare questi presunti trafficanti, contribuendo così a garantire la sicurezza e il benessere della comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *