“ULTIMI PER INCAPACITÀ DI DE LUCA.
SANITÀ SOLO CARROZZONE ELETTORALE”

 

 

Nonostante il governatore De Luca continui a sbraitare contro il Governo nazionale in materia di
Sanità, sempre e solo con l’intento di tentare di nascondere i suoi disastri e di addossare le proprie
colpe agli altri, la lapalissiana verità è che la Campania continua a essere ultima per mobilità
sanitaria. Un risultato che, nonostante qualche spiraglio di luce, sembra essere incontrovertibile. La
Sanità in Campania versa in uno stato vergognoso, questa è la realtà. Ed è dovuto esclusivamente
alla totale incapacità di De Luca e del Pd di organizzare compiutamente il servizio sanitario
territoriale e valutare le priorità. Sono infatti più interessati a spendere milioni di euro per il nuovo
Ruggi, mentre il Tar continua a bocciare il progetto sospendendo ora anche la gara-bis indetta dalla
Regione Campania, piuttosto che investire su realtà ospedaliere già esistenti e in chiare difficoltà.
Sta di fatto che non è più garantito un adeguato accesso alle cure per i cittadini. De Luca accusa la
sanità del Nord di affarismo e camorrismo istituzionale, dimenticando probabilmente che la sanità
in Campania è solo un carrozzone elettorale che serve al suo potere ma non ai cittadini”. Lo dichiara
il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *