IANNONE (FDI) PRESENTA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

Il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, commissario regionale del partito in Campania, ha
presentato un’interrogazione parlamentare al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo
Salvini, in merito ai disagi, in particolare per studenti e lavoratori pendolari, arrecati dalla
sospensione dei treni sulla tratta Nocera-Salerno, via Cava de’ Tirreni, che perdura dal 20 gennaio
scorso a causa di una frana e di un palazzo pericolante in prossimità dei binari. “La società Rfi ha
prontamente organizzato dei pullman sostitutivi ma il trasporto su gomma nella tratta Nocera-
Salerno (passando per Cava de’ Tirreni) per molti pendolari implica e sta implicando un
allungamento dei tempi di attesa (alla fermata dei bus) e soprattutto quelli di percorrenza (dovuti a
traffico e limiti di velocità) che un treno che sia regionale o metropolitano non ha”, specifica
Iannone nella sua interrogazione a risposta scritta. Per questo motivo, il commissario regionale di
FdI chiede al ministro dei Trasporti “se è a conoscenza dei fatti esposti in premessa che molti disagi
stanno arrecando, in particolare a studenti e lavoratori pendolari; se intenda intervenire affinché Rfi
chiarisca i tempi e soprattutto i modi per la riapertura della tratta Nocera Inferiore-Salerno (via
Cava)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *