Il sindaco Antonio Sansone e il capogruppo Antonio Bruno “Stamattina abbiamo effettuato l’ennesimo sopralluogo al Campo Sportivo G. Morra”

“Stiamo lavorando ad una soluzione duratura che ci consenta, dal punto di vista tecnico-amministrativo, di pianificare anche futuri interventi”.  Ad annunciarlo il consigliere comunale Antonio Bruno capogruppo della maggioranza che precisa :

“Con il finanziamento attuale realizzeremo le infrastrutture per disputare sul G. Morra le partite nell’ambito delle competizioni sportive della Lega Pro.

É questa la vetrina che meritano la Gelbison, Vallo della Lucania e l’intero comprensorio.

Certamente sarebbe stato molto piĂą semplice e veloce rifare il terreno di gioco per la serie D – la cui omologazione è scaduta – ma prima ancora di festeggiare la promozione della Gelbison in Lega Pro, con la societĂ  e con i vallesi, ci siamo assunti un impegno politico: dare una prospettiva sicura alla Gelbison e consentire alla societĂ  di pianificare gli investimenti che sta sostenendo.

Questo é l’impegno politico che stiamo portando avanti, tra mille difficoltà, carenza di personale e iter amministrativi da rispettare trattandosi di denaro pubblico.

Bisogna correre, lo sappiamo, e ben vengano anche le critiche, purché tengano conto che in un anno abbiamo ottenuto un finanziamento da 1,5 milioni di euro e siamo prossimi alla gara per i lavori.

Del resto, ognuno di noi è legato affettivamente alla Gelbison – mio padre Ă© stato, forse, tra i calciatori che per piĂą anni ha vestito la maglia rossoblu – e per questo lo stadio comunale rappresenta non soltanto un impegno politico ma anche un dovere morale nei confronti di chi ha sempre amato i colori ❤️💙. Ce la faremo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *