🔴Operato d’urgenza al San Luca l’equipe della dottoressa Olga Voto gli riesce a salvare l’occhio ma non la vista. L’invito “evitiamo di far utilizzare i botti soprattutto ai bambini ”

È accaduto ieri pomeriggio al parco giochi di Alfano. Il bambino stava giocando con dei ciccioli insieme ad altri bambini quando un botto gli è esploso in mano.

Nell’incidente il bambino ha riportato un gravissimo trauma all’occhio destro. Trasferito all’ospedale San Luca è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico eseguito dall’equipe di oculistica diretta dalla dottoressa Olga Voto. Al suo fianco il dottore Luigi Filippo Magno. I sanitari nonostante la gravità della situazione sono riusciti salvargli l’occhio ma non la vista. Un terribile incidente che deve far riflettere tutti in vista dei festeggiamenti di questa sera. Che si possa ancora una volta sconsigliare l’uso dei botti soprattutto ai bambini.

Un pensiero su “🔴Terribile incidente. Gioca con i fuochi d’artificio, un bimbo di 11 anni perde la vista all’occhio destro.”
  1. Mi sconcerta leggere che questo bambino abbia perso la vista. E non capisco cosa significa che gli si è salvato l’occhio, ma non la vista.
    Conserva integralmente l’occhio? E perché non anche la vista?
    Una notizia che sconvolge davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *