Nell’arco della mattinata odierna, ha avuto luogo nell’ambito portuale di Palinuro la periodica esercitazione antincendio, coordinata dall’Autorità Marittima, con la partecipazione di tutti gli Enti e Forze di polizia interessate da questa tipologia di emergenza.

Pervenuta una segnalazione alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Palinuro circa la presenza di un incendio a bordo di un’unità da pesca ormeggiata presso la banchina di riva del sorgitore in oggetto, sono state prontamente attivate le procedure previste dal piano antincendio portuale nonché le operazioni di emergenza per prestare soccorso ad un pescatore rimasto gravemente infortunato in seguito all’evento.

Alle operazioni hanno preso parte, oltre che il locale ceto peschereccio, i Vigili del Fuoco, dislocati presso la località di Policastro Bussentino, frazione del Comune di Santa Marina (SA), e il Servizio 118 dell’Associazione Misericordia di Palinuro che, in sinergia tra loro e secondo i piani e le procedure di pronto intervento locale, hanno assicurato un’ottima capacità di risposta ad una possibile situazione emergenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *