Un uomo di nazionalità tunisina è rimasto ferito da diversi fendenti.

Immediatamente soccorso dei sanitari del 118, è stato trasferito in codice rosso presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Non è stato possibile rintracciare, nelle vicinanze il suo aggressore. Si sospetta un connazionale, ma al momento non vi è certezza.

I Carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini del caso e ascoltato i testimoni presenti, in particolare gli avventori di un noto bar della zona. Avviate anche le ricerche dell’aggressore su tutto il territorio comunale.

Da comprendere cosa è avvenuto e quali siano i motivi per cui si è innescata la lite tra il tunisino e il suo aggressore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *