Era in auto con una 17enne quando ha perso il controllo dell’autovettura andandosi a schiantare contro degli ulivi posti a margine della carreggiata.

L’episodio è accaduto nella serata di ieri, 28 febbraio. Protagonista un 22enne salernitano. Il sinistro, stando a quanto accertato dalle forze dell’ordine, ha avuto quale causa l’alta velocità.

Il ragazzo è risultato privo di patente in quanto non l’ha mai conseguita. Inoltre era sottoposto ad un obbligo di dimora nel comune di Salerno che non aveva rispettato. Il 22enne era anche in possesso di un coltello a serramanico. Per questo è stato denunciato.

Ma l’accusa più grave nei suoi confronti è sottrazione di minore. La ragazza con cui si trovava, infatti, si era allontanata precedentemente da una comunità per minorenni di Mercato di Sanseverino.

L’episodio ha destato scalpore nella comunità di Orria. L’incidente, avvenuto a Piano Vetrale, inizialmente aveva fatto pensare a dei ladri che dopo essersi schiantati contro un albero si erano dati alla fuga. Immediate le ricerche da parte di carabinieri e residenti.

Quando i due sono stati trovati si è appurato che non si trattava di ladri né di truffatori, come pure si immaginava, ma dei due giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *