Due persone sono finite in manette a Casal Velino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività è stata portata a termine dai carabinieri del Nucleo Radiomobile e Operativo della Compagnia di Vallo della Lucania, agli ordini del Tenente Colonnello Sante Picchi.

Nei guai un 44enne originario di Napoli, ma residente a Casal Velino e un 22enne di Roscigno. I due sono stati trovati in possesso di un ingente quantitativo di hashish e cocaina, per circa un chilo e mezzo. A scoprirlo sono stati i militari durante un controllo.

Questo pomeriggio ai polsi dei due sono scattate le manette, sotto gli occhi increduli di alcuni passanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *