🔴Carcere Vallo, attrezzatura sportiva in dono ai detenuti

Il garante Campano dei detenuti Samuele Ciambriello ha donato attrezzature ludiche (biliardini, tapis roulant e cyclette) ai detenuti di Vallo della Lucania.

La legge 354/1974 sull’ordinamento penitenziario inserisce le attività culturali, ricreative e sportive tra i principali elementi del trattamento. Il Garante Campano Samuele Ciambriello commenta così l’iniziativa: “Il benessere psico-fisico e sociale dei detenuti è di primaria importanza, soprattutto in questo periodo di forte stress emotivo, causato dalla situazione epidemiologica. L’immobilizzazione nelle celle produce malattia, malessere, amarezza, rancore. Le attività sportive permettono di superare momenti e atteggiamenti ansiosi e ansiogeni, e diventano occasione di socializzazione e di espressione delle proprie abilità”. “Diversamente – prosegue – la pena rischierebbe di ridursi ad una limitazione della libertà personale, priva di ogni aspetto rieducativo. In particolar modo, lo sport e l’attività motoria risultano essere da sempre strumenti di inclusione sociale, sia fuori che dentro le mura carcerarie”.La donazione di attrezzature ludiche ha interessato anche i detenuti presso il carcere di Eboli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.