đź”´Vallo Covid, ancora un decesso. Muore 82enne

🔴 Da qualche giorno le sue condizioni di salute si erano aggravate


Era positivo al Covid 19, Aniello Veneri di 82 anni deceduto ieri mattina nella struttura Covid di Agropoli. L’anziano originario della frazione Angellara di 
Vallo  non è riuscito a superare il contagio. Da qualche giorno le sue condizioni di salute si erano aggravate a causa della positivitĂ  e il suo cuore ha cessato di battere. Con la sua morte aumenta in maniera drammatica il numero dei decessi sul territorio cilentano di persone affette dal coronavirus. Solo due giorni fa la morte della mamma di 54 anni originaria di Pisciotta. La donna ancora non si era sottoposta alla vaccinazione. L’aumento dei contagi su tutto il terrario cilentano sta facendo registrare  una impennata di ospedalizzazioni di pazienti positivi. La struttura Covid di Agropoli riferimento per il territorio a sud di Salerno è praticamente piena e non monacano le difficoltĂ  soprattutto legate alla carenza di pettinarle. A lanciare l’allarme è anche la Fials in una nota inviata ai vertici dell’Asl Salerno e della Regione Campania. Nella lettera  si evidenziano a piu’ riprese e in diverse professionalitĂ  la gravitĂ  delle condizioni in cui sono costretti a operare i sanitari. Si chiede un incontro entro il prossimo 17 gennaio con i sindacati. In caso contrario scatterĂ  lo stato di agitazione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.