đź”´Lite a Roccadaspide: torna a casa il quindicenne in stato di fermo

Lettera inviata dai genitori del ragazzo ferito ai familiari del giovane indagato


Torna a casa il giovane coinvolto nell’episodio dell’accoltellamento verificatosi due giorni fa davanti ad un bar di Roccadaspide.
Il Tribunale per Minorenni di Salerno, all’esito dell’udienza di convalida del fermo tenutasi questa mattina davanti al GUP – dott. Piero Avallone – ne ha disposto la collocazione presso la famiglia di origine, con facoltĂ  di frequentare la scuola.
Questa la lettera inviata ai genitori del ragazzo indagato da parte dei genitori del giovane ferito.

“Vogliamo esprimervi – scrivono – i sentimenti di profonda vicinanza per la vicenda che ha visto coinvolto il vostro figliolo, al quale esprimiamo uguale sentimento di comprensione. Sappiamo bene che è un bravo ragazzo, fatto notorio nel paese, come sappiamo della vostra onestà e del fatto che siete persone umili e perbene. Una famiglia che nulla a che vedere con quello che è capitato. Siamo convinti che vostro figlio non volesse in alcun modo compiere quel gesto, che purtroppo ha commesso che, probabilmente è stato la conseguenza di un suo momento di smarrimento e di forte debolezza che certamente non rifarebbe e che siamo certi mai avrebbe voluto compiere. Speriamo che questa storia possa essere solo un brutto ricordo. Speriamo che i nostri figli possano tornare alla quotidianità –  sottolineano nella lettera – nel rispetto delle persone e della nostra comunità, come sempre abbiamo fatto. In un contesto positivo e tale dovrà continuare ad essere. Dobbiamo guardare al futuro con rinomata fiducia ed immutato rispetto verso il prossimo. I nostri figli attraverso i nostri insegnamenti dovranno continuare e seguire quei valori che albergano nei nostri animi , che resteranno sempre vivi più che mai”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.