🔴SI INTRODUCE CLANDESTINAMENTE IN UNA CASA PER VACANZE

SI INTRODUCE CLANDESTINAMENTE IN UNA CASA PER VACANZE IN UN EX VILLAGGIO TURISTICO DI ASCEA. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno tratto in arresto K.L., ventunenne, per essersi introdotto clandestinamente – allo scopo di intrattenervisi – in un’abitazione per vacanza di proprietà di una famiglia di Ascea, sita all’interno di un ex villaggio turistico molto conosciuto nella località balneare cilentana. L’uomo, come accertato nel corso delle indagini, è risultato anche responsabile del furto di alcuni generi alimentari e di un telefono cellulare asportati alcune notti fa da uno stabilimento balneare di Ascea. L’Autorità Giudiziaria vallese ha convalidato l’arresto del giovane al quale è stata applicata la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Centola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.