đź”´Ceraso, bimba investita mentre gioca nella piazzetta

La bimba ospite dello Sprar è stata assistita al San Luca. La vicinanza della comunità di Ceraso

Gioca nella piazzetta del paese, un’auto fa retromarcia ed inavvertitamente la investe. Per una bimba ospite dello Sprar di Ceraso è stato necessario il trasferimento all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. L’episodio di è verificato qualche giorni fa. La piccola nell’impatto con il veicolo ha ripotato un trauma ad una gamba. Arrivata al pronto soccorso é stata subito trasferita nel reparto di ortopedia dove la bimba è stata  sottoposta alle cure del caso. La mamma non l’ha lasciata per un minuto.

Tutta la ComunitĂ  di Ceraso con il sindaco Gennaro Maione ha fatto sentire subito la vicinanza alla bimba e alla sua famiglia . Gli ospiti dello Sprar sono a tutti gli effetti concittadini della comunitĂ  di Ceraso. Si è trattato di un incidente che fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze. Ceraso giĂ  da diversi anni porta avanti la la  buona pratica dell’accoglienza dei migranti. Dopo il forte gesto simbolico e politico di dare la cittadinanza onoraria a 13 bimbi immigrati fu inaugurato anche un ristorante multietnico, italo africano, il cui personale era composto da alcuni dei genitori dei piccoli cittadini onorari di Ceraso e da italiani. Inoltre i prodotti utilizzati dovevano essere quelli realizzati grazie ai terreni confiscati alla camorra. L’emergenza covid ha rallentato il tutto.  “Sono particolarmente orgoglioso – dice il Sindaco Maione – dei miei concittadini per la grande sensibilitĂ  e l’accoglienza dimostrata sin dall’inizio del progetto. I nostri ospiti sono tutti nostri concittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.