🔴San Luca, il direttore De Vita: non mancano coperte e la signora è stata costantemente seguita

🔴Il direttore Sanitario Adriano De Vita,  con carte alla mano,  chiarisce la vicenda della donna di Agropoli

 

“Al San Luca non mancano le coperte e la signora è stata costantemente monitorata è seguita”. Il direttore Sanitario Adriano De Vita,  con carte alla mano,  chiarisce la vicenda della donna di Agropoli arrivata ieri mattina all’ospedale di Vallo e finita al centro delle polemiche dopo la denuncia del figlio, il comandante della Polizia Municipale di Agropoli. “Mia madre – ha denunciato Sergio Cauceglia –  è stata tenuta al freddo, non le hanno dato neanche  una coperta ed è stata lasciata sola al Pronto Soccorso”.  A far chiarezza sull’episodio la precisa ricostruzione dei fatti fornita dal direttore De Vita. La paziente è arrivata al Pronto Soccorso dell’ospedale San Luca alle 11.40 di ieri mattina in con codice giallo convertito in codice verde al momento del triage fatto alle  12.05. Dopo sette minuti,   alle 12.12.  le è stato eseguito il tampone, gli esami ematochimici e il tracciato.

Tutti iparametri erano buoni. La donna presentava un buon equilibrio emodinamico. Ha aspettato il tempo necessario per il risultato del tampone antigenico, come da norme anticovid in uso in ospedale,  e alle 13.40 è stata fatta la richiesta  di una consulenza cardiologicain Utic. Alle 14.26 viene ricoverata in Cardiologia. Dovrà cambiare il pacemaker . Durante la presenza in Pronto Soccorso della donna sono pervenute contemporaneamente altre due pazienti con frattura di femore. La donna  è stata costantemente monitorata e seguita.

  Il direttore Adriano De Vita intervenire anche sulla polemiche riguardo alle coperte . Al San Luca non mancano affatto coperte. Nel Pronto Soccorso non sono previste, ci sono altri confort per i pazienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.