🔴 Covid. L’Italia sarà Zona Rossa per le festività pasquali dal 3 al 5 aprile

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libero al decreto legge che contiene le nuove restrizioni.

Dal 15 marzo al 6 aprile spariscono le zone gialle.  Le Regioni che registrano un numero settimanale di casi superiore a 250 ogni 100.000 abitanti passeranno automaticamente in zona rossa.

I Presidenti di Regioni e Province autonome possono istituire zone rosse o misure più restrittive nelle province in cui l’incidenza settimanale dei contagi è superiore a 250 casi ogni 100.000 abitanti o nelle aree in cui la circolazione di varianti determina alto rischio di diffusività o induce malattia grave. Dal 15 marzo al 2 aprile e nella giornata del 6 aprile, nelle Regioni nelle quali si applicano le misure stabilite per la zona arancione è consentito, in ambito comunale, lo spostamento verso una sola abitazione privata una volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le 5 e le 22, e nei limiti di due persone oltre ai minori di 14 anni e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi. Questo spostamento non è consentito nei territori nei quali si applicano le misure stabilite per la zona rossa. Dal 3 al 5 aprile, in occasione delle festività pasquali, la zona rossa si applicherà su tutto il territorio nazionale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.