đź”´CONSAC. Potenziamento reti fognarie e depurazione Oltre 8 milioni di investimenti tra Casal Velino e Castellabate

​​

“Investimenti per oltre 8 milioni di euro per finanziare interventi di completamento eadeguamento di reti fognarie, oltre che per la realizzazione di impianti di depurazione. In qualità di soggetto attuatore, infatti, ho firmato la convenzione con l’Ente Idrico Campano per la gestione dei fondi relativi all’Accordo di Programma collegato al potenziamento dei Servizi Idrici e destinati, nello specifico, a due importanti progetti elaborati dai Comuni di Casal Velino e Castellabate”. Così il presidente di Consac, Gennaro Maione, dopo l’intesa siglata ieri, mercoledì 10 marzo, con il presidente dell’Eic, Luca Mascolo nell’ambito del piano Campania Green. Il primo progetto – “Rete fognante nel territorio del comune di Casal Velino e adeguamento impianto di depurazione” – prevede interventi per un importo di 1.503.329,57 euro. Il secondo, relativo a Castellabate – “Lavori di completamento e rifunzionalizzazione rete fognaria comunale e di collettamento” –garantisce invece risorse per 6.650.000 euro. “La conferma – conclude Maione – dell’importanza della collaborazione istituzionale a tutti i livelli per il bene comune”.

Consac gestioni idriche spa è il soggetto gestore del servizio idrico integrato per 55 Comuni compresi nell’area Cilento – Vallo di Diano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.