🔴Luigi Di Maio: bentornato Francesco hai sconfitto questo maledetto virus

🔴Di Maio su Castiello: “Continueremo a portare avanti insieme a lui il cambiamento. Forza Francesco, ti aspettiamo!”

“Finalmente a casa. É stata una malattia lunga e penosa. Ma finalmente ne sono fuori”. Il Senatore Franco Castiello dopo 60 giorni di ricovero ha lasciato l’ospedale Gemelli di Roma. È  stato dimesso dopo la negativizzazione dal Covid 19  ma soprattutto dopo un lungo periodo di riabilitazione.

Ricoverato il 28 dicembre a seguito di un malore, era risultato positivo. In pochi giorni  è riuscito a sconfiggere il virus ma prima di essere dimesso e quindi tornare alla sua vita quotidiana il senatore ha dovuto affrontare diverse settimane di degenza,  per la riabilitazione respiratoria e motoria. Ad annunciare la sua guarigione anche il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle. “In questi mesi – ha scritto su Facebook – molto spesso abbiamo letto storie tristi, abbiamo visto amici e parenti perdere la dura partita contro il covid.  Ma oggi voglio darvi una bella notizia, voglio raccontarvi la storia di un lottatore, del nostro Francesco Castiello, portavoce del MoVimento 5 Stelle al Senato.  Il covid non l’ha fermato, dopo due mesi ha vinto la sua battaglia. Francesco ha sconfitto questo maledetto virus e tornerà finalmente tra noi a combattere tra i banchi del Parlamento. Continueremo a portare avanti insieme a lui il cambiamento. Forza Francesco, ti aspettiamo!”.  Il parlamentare cilentano, la cui assenza per Covid era stata più volte evocata nei conteggi sui numeri della maggioranza che avrebbe potuto continuare a sorreggere il governo Conte2, anche dal letto di ospedale non ha esitato a sostenere l’ex premier Conte a cui i grillini hanno affidato l’incarico di  elaborare nei prossimi giorni un progetto rifondativo dei  5 Stelle. “Il Movimento – dice Castiello – sarà la forza trainante della transizione ecologica e digitale, poggiando però su pilastri insostituibili, quei valori originari che lo hanno sempre contraddistinto: la tutela dell’ambiente, l’importanza dell’etica pubblica e della lotta alla corruzione, la  più ampia partecipazione dei cittadini alla vita democratica attraverso il rafforzamento degli istituti di democrazia diretta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.