đź”´Covid, 101 anni zio Nicola si vaccina a Casalle in Pittari

Il sindaco Nuzzo: servizi sanitari ottimali

DICHIARAZIONE DEL SINDACO DI CASELLE IN PITTARI IN MERITO ALLA PRIMA GIORNATA VACCINALE RISERVATA AGLI OVER 80, PRESSO IL POLIAMBULATORIO INFERMIERISTICO DI CASELLE IN PITTARI.

 

“Questa mattina , presso il Polo Infermieristico di Caselle in Pittari , sono stati vaccinati i primi 120 ultra ottantenni. La giornata vaccinale ha interessato , oltre a Caselle in Pittari , anche i Comuni di Morigerati e Casaletto Spartano. Tra i 120 vaccinati da sottolineare la presenza di De Giacomo Nicola , 101 anni (nella foto), che , accompagnato dalla figlia e dal genero ,con grande convinzione e tranquillità ha affrontato anche questa esperienza. Il suo gesto è l’esempio più fulgido della determinazione nel non arrendersi e della voglia di tornare quanto prima alla normalità, nella piena consapevolezza che solo il vaccino può farci sconfiggere il Covid-19. Un ringraziamento va a tutti gli operatori sanitari ed amministrativi dell’Ospedale di Sapri ,impegnati in questa giornata vaccinale , e in particolare al Direttore del P.O. di Sapri, dott. Rocco Calabrese , per l’attenzione che mostra sempre nel garantire servizi sanitari ottimali anche alle popolazioni delle aree interne”.
Il Sindaco dott. Giampiero Nuzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.