šŸ”“Covid. Festa di Laurea con assembramento: la finanza chiude un locale

NONOSTANTE I DIVIETI IN VIGORE, ORGANIZZA LA FESTA DI LAUREA IN PIZZERIA CON GLI AMICI. CHIUSO IL LOCALE E SANZIONATI IL TITOLARE, LA FESTEGGIATA ED I 12 INVITATI.

Malgrado le restrizioni imposte dallā€™emergenza epidemiologica, cā€™ĆØ chi non rinuncia a celebrare le occasioni importanti con parenti ed amici. Eā€™ accaduto nei giorni scorsi a Pagani (SA), dove i Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno sono intervenuti a chiudere una pizzeria, perchĆ© era in corso una festa di laurea.
I Baschi Verdi della Compagnia di Scafati, durante un normale servizio di controllo per il rispetto delle misure ā€œanti-Covidā€, sono stati infatti attirati dal trambusto che proveniva dallā€™esercizio commerciale nella periferia della cittadina dellā€™Agro.
Dallā€™esterno, in effetti, il locale sembrava chiuso, ma il volume della musica e le voci dallā€™interno hanno spinto i militari ad entrare, scoprendo cosƬ addobbi, festoni ed un assembramento di persone completamente incuranti dellā€™obbligo di distanziamento e prive di qualsiasi dispositivo di protezione individuale.
Tra i 13 soggetti identificati, la 24enne neo-laureata di Nocera Inferiore (SA), la quale aveva deciso di festeggiare lā€™importante traguardo, organizzando una serata ā€œper pochi intimiā€.
Allā€™arrivo delle Fiamme Gialle, gli ospiti hanno dovuto interrompere il party e lasciare il ristorante. Per tutti ĆØ quindi scattata lā€™identificazione e la specifica sanzione di 400 euro per lā€™inosservanza delle norme anti-contagio, anche perchĆ© nel frattempo era pure entrato in vigore il coprifuoco delle 22,00. Anche ammettendo che ricorrano al pagamento immediato del verbale con la riduzione del 30%, il ā€œcontoā€ complessivo della trasgressione ammonta comunque a quasi 4.000 euro.
PiĆ¹ gravi le conseguenze per il titolare della pizzeria, il quale per cinque giorni ha dovuto rinunciare alle aperture a pranzo ed allā€™asporto consentiti nelle regioni in ā€œzona giallaā€.
__________________________________________________________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĆ  pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti allā€™utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sullā€™utilizzo dei cookie e tecnologie simili.