đź”´Chiede soldi per restituire un cane al proprietario: arrestato 47enne

DovrĂ  scontare tre anni per estorsione


Nella giornata odierna i Carabinieri della Stazione di Sanza hanno dato esecuzione a un provvedimento di carcerazione del Tribunale di Lagonegro a carico di D. N. 47enne già noto alle forze dell’ordine.

Il reo dovrĂ  scontare una pena di 3 anni e 7 mesi in carcere, interdizione dai pubblici uffici per 5 anni e pagare una pena pecuniaria di 1200,00 euro.

I reati, risalenti al 2013, sono estorsione e concussione. In particolare era entrato in possesso di un cane sottratto al proprietario, si era poi recato dallo stesso promettendogli di fargli riavere il cane in cambio di denaro. In seguito a perquisizione domiciliare fu anche denunciato per porto illegale di armi e munizioni.
L’uomo ora si trova presso il carcere di Potenza dove sconterà la pena detentiva prevista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.