đź”´Truffava gli anziani fingendosi collaboratore dei parroci e vendendo quadri. Denunciato napoletano

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Paolo Cristinziano, hanno denunciato un 53enne napoletano ritenuto responsabile di alcune truffe ed altrettanti tentativi nei confronti di anziani.

Il truffatore, già noto alle forze dell’ordine per reati della stessa natura, dal mese di dicembre scorso si è più volte presentato nel Vallo di Diano dove, fingendosi collaboratore del sacerdote delle parrocchie locali, ha avvicinato diversi anziani ai quali ha fatto credere di dovergli consegnare dei quadri in cambio di alcune centinaia di euro.

Dopo le prime denunce, le indagini condotte dalla Stazione di Buonabitacolohanno consentito di individuare l’autore delle truffe che durante il controllo è stato sorpreso in possesso di diversi quadri di tenue valore uguali a quelli consegnati alle vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.