đź”´Capaccio, furbetti del cartellino. Nei guai dipendente comunale

A Capaccio Paestum, i Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, nell’ambito di servizi finalizzati a contrastare il fenomeno dell’assenteismo negli uffici pubblici, hanno deferito in stato di libertĂ  due dipendenti, responsabili di truffa aggravata in concorso. In particolare, nella mattinata odierna, i militari operanti sorprendevano un dipendente del Comune recarsi presso il rilevatore delle presenze giornaliere della sede e timbrare due cartellini, uno appartenente a se stesso e l’altro appartenente a persona dipendente di una societĂ  che fornisce personale e sistemi di archiviazione digitale al citato ente, in quel momento assente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.