đź”´Covid nella mensa scolastica: timore per un caso positivo, il sindaco chiude la scuola

 


In relazione ad una presunta ipotesi di Covid 19, che scaturisce dall’esito di un test sierologico positivo, non necessariamente riconducibile al Covid 19, di un’operatrice della ditta Cilento Mensa presso la Scuola dell’Infanzia di Vibonati ,  il sindaco Franco Brusco ha ordinato, in via meramente precauzionale, la sospensione delle attività didattiche di ogni ordine e grado, fino all’esito del tampone molecolare oro-faringeo, fatto somministrare alla persona interessata. Si fa presente che la  persona, sottoposta giá a tampone antigenico rapido, è risultata negativa. Per sgomberare il campo da qualsiasi dubbio, si allegano i risultati dei test effettuati e relativa ordinanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.