🔴Don Claudio e Don Pasquale: vaccinarsi è un atto di amore

I cappellani dei due presidi ospedalieri del Cilento e Golfo di Policastro si sono vaccinati

Don Claudio Zanini al San Luca. Don Pasquale Pellegrino all’ospedale Immacolata di Sapri. Anche i cappellani dei due presidi ospedalieri del Cilento e Golfo di Policastro si sono sottoposti alla vaccinazione. Il vaccino è l’arma in più che abbiamo per poter archiviare questa storia. Così i due parroci hanno voluto invitare i fedeli a vaccinarsi. “Il vaccino anti-covid è un atto d’amore” ha detto don Pasquale. “Lo dobbiamo, per rispetto, alle persone che hanno perso la vita a causa del Virus in particolare gli operatori sanitari”. Quindi il monito ai fedeli: “Un atto d’amore e responsabilità verso chi ancora lotta contro il virus e rivolto a preservare la salute nostra e degli altri, Dio sia lodato”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.