🔴Cannalonga, ritrovamento di Cortazzo. Vitolo: ho operato con il Drone da semplice cittadino

🔴La paura di essere arrivati troppo tardi, ed infine la gioia immensa di aver salvato la vita ad una persona.

Resta ricoverato all’ospedale San Luca Francesco Cortazzo, l’81enne di Cannalonga ritrovati ieri pomeriggio dopo quasi un giorno di ricerche. Sta bene , le sue condizioni di salute non sono preoccupanti. Sul suo ritrovamento avvenuto grazie all’utilizzo di un Drone arrivano alcune precisazioni.
È doveroso puntualizzare che Delfino Vitolo con il suo Drone ha operato come semplice cittadino in possesso di brevetto e di drone personale. Ha contribuito alle ricerche, seguendo le direttive degli organi deputati. Lo stesso, avendo fatto parte di un’associazione commissariata illegittimamente , in cui si è sempre distinta la sua operatività e la sua abnegazione nei confronti della sua comunità. È stato sempre un volontario su cui contare. Questo è lo spirito che lo ha motivato a collaborare e a partecipare alla ricerca del povero vecchietto: come se questa persona fosse stato suo nonno, una persona fragile che aveva bisogno di aiuto. Ha manovrato quello strumento tecnologico con la speranza di individuarlo. Quel pallino blu, avvistato sul display lo ha per un attimo disorientato. Poi la netta consapevolezza, come un risveglio da un intontimento emotivo, l’ha trovato. Le emozioni provate sono state sconvolgenti: la speranza, poi la paura di essere arrivato troppo tardi, ed infine la gioia immensa di aver salvato la vita ad una persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.