đź”´Cannalonga: continuano le ricerche per Francesco Cortazzo

Sul posto Forze dell’ordine e volontari


Continuano le ricerche di Francesco Cortazzo, 81enne di Cannalonga scomparso ieri pomeriggio dalla sua abitazione. L’anziano è affetto da Alzheimer. Per questo non vedendolo tornare nella serata di ieri sera i familiari hanno fatto scattare l’allarme.
Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte ma senza esito. A coordinare le attività i vigili del fuoco di Salerno, con le squadre di Vallo della Lucania. Presenti anche i carabinieri, gli uomini della comunità montana, le guardie ecozoofile e alcuni dipendenti comunali. Ieri sera presso il municipio di Cannalonga si è tenuta una prima riunione alla presenza anche del sindaco Carmine Laurito. I figli dell’anziano hanno raccontato che l’uomo è uscito di casa nel pomeriggio, intorno alle 14.30. Era in pigiama ed indossava un cappotto e un cappello.  L’ultima volta  sarebbe stato visto ad Angellara. Proprio tra la frazione di Vallo della Lucania e Cannalonga si stanno concentrando le ricerche. Presente anche un elicottero dei vigili del fuoco che sta sorvolando la zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.