đź”´Covid, il Cilento piange il parrucchiere di 60 anni

Il Cilento piange un’altra vittima del covid. E’ venuto a mancare oggi un uomo di 60 anni, residente a Salento. L’uomo era risultato positivo al coronavirus ad inizio del mese scorso. Con il trascorrere dei giorni le sue condizioni di salute erano peggiorate. Così si è reso necessario il ricovero in ospedale. Era nella struttura civd di Scafati. Anche la  mamma 90enne é positiva al covid.

Purtroppo, però, dopo alcune settimane di degenza le sue condizioni non sono migliorate. La notizia si è diffusa velocemente. L’uomo, infatti, era titolare di un’attività , era parrucchiere  ed era molto conosciuto in zona.

Soltanto ieri il Cilento aveva registrato altri due decessi, uno a Casaletto Spartano e l’altro a Perdifumo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.