🔴Covid nel Cilento: muore 31enne, era positivo al covid

🔴La più giovane vittima

Aveva solo 34 anni Carlo Castaldo, agropolese, fino a ieri la più giovane vittima del covid registrata nel comprensorio cilentano. Oggi, infatti, il territorio piange un’altra vita. Gennaro Morra, 31 anni, risultato positivo al coronavirus nei giorni scorsi, è morto all’ospedale di Eboli dove era ricoverato.
Le sue condizioni di salute si sono aggravate velocemente, anche a causa di patologie pregresse, e nelle scorse ore nella sua comunità, quella di Felitto, è giunta la notizia della morte.

Questo tempo terribile sconvolge nuovamente la nostra comunità, che piange sgomenta, nel suo ritorno alla Casa del Signore, il caro Gennaro Morra– il messaggio del sindaco Giuseppe Scorzaal padre Michele ed alla mamma Rosetta Galasso, alla sorella Pina con il marito Maurizio Cammardella ed i nipoti Cosimo e Michele e Maryrosa, al fratello Vincenzo con la moglie Antonella Sabetta ed i nipoti Rosa e Michele e Gennaria, alla nonna, agli zii, ai cugini, ai nipoti ed ai parenti tutti ci uniamo nel cordoglio e nella commozione, così dimostrando la vicinanza e l’affetto dell’addolorata comunità di Castel San Lorenzo, purtroppo impedita, in osservanza dei provvedimenti delle autorità, di stringersi alla famiglia e dimostrare la propria partecipazione. Ci accompagnerà la memoria di una cara persona, di un’anima innocente e tenace, che con la sua vita ha testimoniato la forza dell’amore verso la propria famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.