đź”´Detenzione di stupefacenti, assolto 32enne cilentano

L’avvocato  Nicola Suadoni: non è stata fornita la prova di un’effettiva finalitĂ  di spaccio

B.M., di anni 32, originario di Agropoli era stato rinviato a giudizio nel 2014 con l’accusa di detenzione di circa 20 grammi di hashish con finalitĂ  di spaccio.

Lo stesso era stato fermato dai Carabinieri, essendo in possesso di detto quantitativo di droga.

Il Tribunale di Vallo della Lucania ha assolto l’imputato, difeso dall’Avv. Nicola Suadoni, in quanto nel corso del processo non è stata fornita la prova di un’effettiva finalitĂ  di spaccio del quantitativo di droga dallo stesso posseduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.