🔴Covid, il Cilento piange un’altra vittima

Il Cilento piange un’altra vittima del covid.

Si tratta di Giuseppe Milone. Era residente a Perdifumo e aveva 84 anni. Da alcuni giorni era ricoverato in ospedale a Benevento. L’uomo aveva patologie pregresse ma l’infezione da covid ha peggiorato il suo quadro clinico tant’è che era intubato, ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Attualmente la sua famiglia, a Perdifumo, è in isolamento in attesa dell’esame dei tamponi.

Grande cordoglio nella piccola comunità collinare dove la notizia della morte dell’84enne si è diffusa velocemente.

Soltanto ieri nella vicina Agropoli si era registrato il decesso di un’altra persone: Nicola Abbate, anche lui oltraottantenne. Era ricoverato presso il locale ospedale civile. Nei giorni scorsi si erano segnalati dei decessi anche a Vibonati, Sapri e Casaletto Spartano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.