🔴Tribunale Vallo, decisa l’astensione dalle udienze penali

🔴L’astensione  a far data dal 30 novembre 2020 e fino al 4 dicembre 20

Nella riunione del 6 novembre il consiglio direttivo della Camera Penale di Vallo della Lucania ha deliberato l’astensione dalle udienze penali a far data dal 30 novembre 2020 e fino al 4 dicembre 2020. La riunione convocata di urgenza è stata originata dalla adozione della disposizione n. 96 del 4 novembre a firma del Presidente del Tribunale e del Dirigente Amministrativo avente ad oggetto la chiusura degli sportelli di Cancelleria del Tribunale e del Giudice di Pace con attivazione in via sostitutiva e fino a nuovo ordine di uno sportello unico, disposizione che costituisce l’ultimo di una serie di provvedimenti in periodo Covid che pur incidendo in misura rilevante sull’esercizio concreto dell’attività giurisdizionale e quindi sullo svolgimento del ministero difensivo, è stato adottato senza alcuna previa consultazione dell’Avvocatura in genere e dell’Avvocatura penale nonostante la Camera Penale avesse formalmente richiesto con ben tre PEC la convocazione di un tavolo -da trasformare in tavolo permanente- tra tutti i soggetti interessati (dai capi degli Uffici alle rappresentanze degli amministrativi) con l’unico scopo di prospettare e condividere regole e soluzioni funzionali, pur nelle difficoltà del Tribunale, a consentire il più proficuo esercizio del sistema Giustizia, atteso che quest’ultimo incide e profondamente sul tessuto economico sociale dell’ambito territoriale di riferimento.

Il silenzio riservato alle istanze della Camera Penale è indicativo della poca o nulla considerazione verso la stessa e l’Avvocatura penale non riconosciuti come soggetti in grado di valutare atti e fatti, formulare proposte, contribuire ad una maggiore e migliore efficienza pur vivendo quotidianamente il Tribunale.

L’accettazione per adesione non è utile rappresentando l’esatto contrario di un dialogo continuo e costante, anche aspro e duro, ma fruttuoso ed utile, solo ed esclusivamente nell’interesse generale.

I problemi sul tappeto sono vari e tutti rilevanti, anche in riferimento alle istanze di giustizia dei cittadini e costituiscono oggetto della delibera di astensione dalle udienze e dalle attività penali.

La Camera Penale “Giovanni Lombardi” di Vallo della Lucania e l’Avvocatura penale del foro vallese hanno sempre mostrato piena ed ampia disponibilità che anche in questa occasione, nel reciproco rispetto delle parti, ripropongono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.