đź”´Paziente positivo operato al San Luca di Vallo

Nell’area covid ci sono sette pazienti ricoverati tra cui una donna di Ascea intubata in rianimazione


Un paziente covid è stato sottoposto ad intervento chirurgico questa mattina presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Pur non essendo struttura covid l’equipe di ortopedia  ha effettuato il delicato intervento chirurgico. Nell’area covid del presidio sanatorio di Vallo ci sono sette pazienti ricoverati tra cui una donna di Ascea intubata. L’ospedale di Agropoli è punto di riferimento per i pazienti covid per gran parte del Cilento, come spiega A
driano De Vita, direttore sanitario del Dea di Agropoli – Vallo della Lucania.

“Il nostro ospedale di riferimento è Agropoli – afferma – quello di Vallo della Lucania ha un’area assistenza in attesa del trasferimento dei pazienti in altra struttura”. Al “San Luca”, quindi, i pazienti vengono sottoposti ai necessari esami e assistiti in attesa del trasferimento altrove.

Aumentano i i casi positivi su tutto il territorio cilentano.

Altri cinque caso sono stati riscontarti a Camerota, altri a Palinuro e gli ultimi tre nel comune di Orria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.