🔴Covid, stop alle attività sanitarie, la decisone dell’Asl. Garantire le urgenze

Con una nota il sovrintendente per l’emergenza Covid dell’ASL Salerno, Mario Polverino, ha reso noto che sono sospese tutte le attività sanitarie ad eccezione di quelle d’urgenza ed oncologiche che non possono essere rinviate. Una notizia che era nell’aria considerato che già il 5 ottobre scorso la Direzione Generale per la Tutela della Salute della Regione Campaniadisponeva la limitazione o la sospensione di tutte le attività ambulatoriali e di elezione programmata

Non solo: prevista la sospensione dal 16 ottobre e fino a nuova disposizione dei ricoveri programmati sia medici che chirurgici nella misura utile al raggiungimento al soddisfacimento della maggiore domanda assistenziale, fatti salvi i ricoveri con carattere di urgenza non differibili e quelli per pazienti oncologici ed oncoematologici medici e chirurgici.

L’emergenza covid, dunque, ancora una volta blocca le attività sanitarie e non mancano accuse all’indirizzo di De Luca, reo di non aver potenziato la sanità sul territorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *