🔴Coronavirus: rischio chiusura di palestre, parrucchieri, cinema e teatri

Il continuo aumento dei casi positivi dei coronavirus – seguito ad un considerevole incremento dei tamponi effettuati – starebbe spingendo il governo a varare nuove misure restrittive: sul campo ci sono la didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori e l’imposizione di un coprifuoco alle 22. Secondo un’indiscrezione de La Stampa proprio oggi, venerdì 16 ottobre 2020, Conte potrebbe annunciare l’immediata chiusura anticipata dei locali.

“È una cosa molto probabile” hanno ammesso a Palazzo Chigi, dove stanno arrivando molte pressioni dai cittadini per fermare quel che resta della movida ma dove gli esperti ritengono sia meglio intervenire ora che rischiare un lockdown

tra una settimana. Il premier Conte è stato categorico: “Chiudere tutto sarebbe troppo dannoso, proprio adesso che l’economia mostra segni di ripresa, anche se solo per un paio di settimane, è una cosa che non esiste. A serio rischio chiusura palestre, parrucchieri, cinema e teat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.