đź”´Sapri, due arresti per droga e uno per violenza e oltraggio a pubblico ufficiale

E’ successo durante i controlli alla circolazione stradale della scorsa notte, i carabinieri del Nucleo Operativo hanno fermato una macchina che rientrava verso Sapri. Durante la perquisizione uno dei due uomini a bordo, ha tirato fuori della sostanza stupefacente che teneva nascosta nell’intimo. I militari hanno poi trovato anche una fiala contenente 100ml di metadone, mentre la sostanza consegnata dall’uomo si trattava di 10gr. di eroina.

Entrambi i passeggeri del veicolo sono stati tratti in arresto per possesso di stupefacenti e ricettazione. Si tratta di due sapresi di 46 anni entrambi con precedenti specifici. Al momento di trovano agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Un altro uomo è stato arrestato nella mattinata di ieri per aver dato in escandescenza presso un ufficio del Comune di Sapri, minacciando e aggredendo undipendente comunale con una bottiglia di vetro che aveva spaccato sulla scrivania. L’intervento dei carabinieri ha riportato l’ordine bloccando l’aggressore che è stato arrestato per minaccia a pubblico ufficiale e lesioni personali. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Lagonegro e l’uomo ha ricevuto la misura dell’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *