🔴ASCEA, LA RIPRESA DEL TURISMO E DELL’AGRO ALIMENTARE POST COVID: COME COMUNICARE LE ECCELLENZE DEL TERRITORIO”,

Incontro il 23 ottobre

L’epidemia Covid19 ha stravolto e continua a farlo, le economie di tutti i paesi del mondo: non c’è settore industriale che non sia chiamato oggi a individuare nuove soluzioni e nuovi paradigmi per affrontare una crisi senza precedenti. Tra i settori maggiormente colpiti troviamo il settore turistico e le economie dei territori che vivono di eccellenze.
Il mercato turistico è un settore giĂ  di per se in continuo cambiamento e l’emergenza COVID-19 ha accelerato questo processo: cambiano gli attori, le esigenze dei clienti, le modalitĂ  d’approccio, cambia il modo di comunicare le destinazioni, i territori con le eccellenze locali,cambia il messaggio all’utente finale che dopo la pandemia è un nuovo turista che ha nuove esigenze, nuove economie ed è in cerca di sicurezza.
Parlare di questi argomenti e valutare come il territorio CILENTO ha risposto a questa emergenza, tirando un bilancio di questa “stagione” storica è l’obiettivo dell’incontro del prossimo venerdì 23 ottobre, promosso dal Comune di Ascea in collaborazione con la Fondazione Alario per Elea-Velia.
L’evento “LA RIPRESA DEL TURISMO E DELL’AGRO ALIMENTARE POST COVID: COME COMUNICARE LE ECCELLENZE DEL TERRITORIO”, rivolto ad operatori turistico-alberghieri, imprese agricole ed agrituristiche, operatori pubblici e privati del settore turistico e agroalimentare, propone una rassegna di best practice, di testimonianze raccontate in presenza e da remoto da operatori locali e nazionali e da istituzioni.
In ottemperanza alle disposizioni di contenimento del contagio da Covid-19 il numero di posti è limitato. Prenotazioni attraverso info@future4.it o 3483313521

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *