đź”´Maltempo a Camerota, il vento forte distrugge la lapide dei pescatori scomparsi

Il vento forte, la pioggia, il mare alto, hanno creato non pochi sanno nel Cilento.


A Marina di Camerota il vento, lungo una delle traverse che da via Bolivar conducono a piazza San Domenico, ha divelto una tettoia che è precipitata da una palazzina. Distrutta completamente, invece, la lapide dei pescatori scomparsi che l’associazione Tuttinsieme installò in occasione della Festa del Mare e dei Pescatori.

«E’ un dispiacere vederla così – hanno commentato i componenti del direttivo – sarà subito risistemata». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.