?Ascea. Il cane abbaia, spara al vicino. 86enne in manette

Il cane abbaia, anziano apre il fuoco contro IL vicino. L’86enne è stato arrestato e lunedì è prevista l’udienza di convalida. La viceda si è consumata nel tardo pomeriggio di giovedì ad Ascea Marina. L’uomo, probabilmente stanco dell’abbaiare del cane del vicino, al culmine di una discussione avrebbe ferito quest’ultimo con colpi di fucile a pallini che lo hanno a viso e torace. La vittima è stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale San Luca. Per l’86enne d’origine calabrese ma da tempo residente nel Cilento, dopo l’intervento dei carabinieri della stazione di Ascea e della compagnia di Vallo guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio sono scattati i domiciliari. Il giudice stabilitĂ  se convalidare l’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *