Scarica elettrica mentre è sul tetto di casa: 60enne in ospedale

Omignano. Era sul tetto della sua abitazione con un’altra persona, probabilmente stava eseguendo dei lavori di riparazione di un’antenna quando ha preso una violenta scossa elettrica. Immediatamente sono scattati i soccorsi. L’uomo, circa 60 anni, è finito a terra privo di sensi. Un primo soccorritore gli ha praticato un massaggio cardiaco riuscendo a rianimarlo.

Sul posto sono poi intervenuti i sanitari del 118 che insieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania sono riusciti a calarlo dal tetto e poi a caricarlo sull’ambulanza per trasferirlo in ospedale.

Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri. Il malcapitato è stato trasferito all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dove è ricoverato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.