?Atti persecutori su Don Gianni, querelato l’avvocato Scarano

Querelato l’avv. Adolfo Scarano, per diffamazione aggravata e continuata , calunnie e atti persecutori di cyberstalking ai danni del sacerdote don Gianni Citro, parroco di Marina di Camerota e Lentiscosa. “Vorrei tanto pensare e fare solo cose belle, ( dice don Gianni) ma purtroppo esiste il male, presente tra noi in forme molteplici e va combattuto e arginato. Questo signore da anni mi perseguita , per mezzo dei social , alimentando sentimenti di odio verso la mia persona, ritenendomi pastore di una chiesa che lui non riconosce e non accetta e insultandomi con appellativi irripetibili. Detesta Papa Francesco, i migranti e in generale il progresso del mondo. Ma tutto questo, ora,non è più tollerabile: non si può impunemente, da mattina a sera su un social, offendere il lavoro e la dignità di altri. Si faccia un blog. Dica quello che vuole, ma si faccia aiutare a liberarsi dalla ossessione della mia figura. Mi dispiace ma il piccolo mondo delle sue rabbie e’ distante anni luce dalla mia visione della realtà presente .” Da circa un decennio l’avv. Scarano pubblicava, sul suo profilo Facebook , in maniera sistematica post contro il sacerdote di contenuto diffamatorio , di vario argomento e tutti rivolti a screditare il ruolo ecclesiale di don Gianni e il suo appassionato impegno sociale e culturale a favore dei più giovani e degli ultimi, ritenendolo prete ateo, e alimentando una propaganda accanitamente razzista e xenofoba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *