?Tre guarigioni nel Cilento. Può tornare a lavorare anche l’infermiera del San Luca

Dopo la donna di Sessa Cilento si segnalano altre due guarigioni dal coronavirus nel Cilento.

Si tratta di un giovane di Agropoli, positivo al Covid da oltre un mese e dell’infermiera dell’ospedale di Vallo della Lucania residente a Casal Velino. Quest’ultima, pur non avendo sintomi da tempo, continuava a risultare positiva al tampone. Oggi, però, finalmente è stata certificata la guarigione essendo risultata negativa al doppio esame cui è stata sottoposta. Al momento, quindi, sono soltanto due i contagiati nel Cilento. Un uomo di Cava dei Tirreni residente ad Agropoli, positivo al virus da metà marzo e la compagna. Quest’ultima, però, attende solo l’ufficialità della guarigione essendo già risultata negativa a due tamponi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.