COVID E VOLONTARIATO, L’IMPEGNO DEI VOLONTARI DELLA MISERICORDIA

La Misericordia di Vallo ha omaggiato del proprio gagliardetto anche il comune di Moio della Civitella consegnandolo al sindaco Enrico Gnarra. La Misericordia con i propri volontari di protezione civile è presente nel COC del Comune di Moio della Civitella, istituito per l’emergenza COVID 19, dal giorno 12 marzo 2020 giorno della sua apertura, effettuando attività di informazione ed assistenza alla popolazione. In particolare:
– consegna di circa 900 mascherine per conto dell’ Amministrazione Comunale e prossima consegna di quelle regionali,
– assistenza alla consegna e al ritiro presso i negozi convenzionati di circa 1600 buoni spesa comunali
– consegna di circa 80 pacchi alimentari alle famiglie bisognose del Comune
– consegna di 150 uova di Pasqua ai bambini delle scuole asilo elementari e medie,
– attività di distribuzione di beni di prima necessità e medicinali a servizio delle famiglie
richiedenti,
– distribuzione di 10 pc portatili ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado per conto dell’ istituto scolastico,
– attività di accompagnamento presso Ospedale di Vallo e Consultorio Familiare di persone del Comune impossibilitate agli spostamenti,
– assistenza davanti allo sportello di Poste Italia nei giorni di distribuzione delle pensioni,
– supporto all’amministrazione Comunale nelle attività di raccolta e smistamento delle richieste di bonus nazionali e regionali attinenti la problematica Coronavirus,
– supporto alle altre associazioni di volontariato presenti nel Comune relativamente alla Spesa sospesa,
ed altre attività di secondaria importanza.
I volontari di protezione civile della Misericordia coordinati da Luigi D’Agosto ogni mattina feriale sono presenti presso il check point adiacente la Casa Comunale di Moio della Civitella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *