?AGROPOLI, PIANGE LA TERZA VITTIMA. È MORTO MIMÌ PETRIZZO

Agropoli e il Cilento piangono un’altra vittima. E’ deceduto questa mattina all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dove era ricoverato dallo scorso 6 aprile, Domenico “Mimì” Petrizzo. Aveva 83 anni ed era risultato affetto dal coronavirus insieme al figlio, la nuora e un nipote. L’uomo era apparso subito in gravi condizioni a causa di patologie pregresse. Proprio a queste è da imputare il decesso. Dopo l’esito del tampone aveva iniziato le terapie in casa. Poi, a causa di problemi respiratori, è stato richiesto l’intervento dei sanitari e il trasferimento in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *