?CORONAVIRUS: DE LUCA (PD), ‘SI VALUTI SOSPENSIONE CANONI STUDENTI FUORI SEDE’

‘ “Tra le tante problematiche create dall’emergenza Covid 19 c’è anche quella degli studenti universitari fuori sede, che – a causa della sospensione della didattica in presenza, sostituita da quella a distanza per corsi, esami e sedute di laurea – sono rientrati nelle loro città e hanno lasciato le residenze universitarie solitamente abitate proprio per frequentare lezioni e sostenere esami”. Lo sottolinea il deputato Piero De Luca, capogruppo del Pd in commissione Politiche europee. “Ovviamente, poiché il reddito delle famiglie è stato fortemente colpito dalla crisi, com’è stato rilevato da più fronti, questi giovani si trovano oggi in una situazione di oggettiva difficoltà a pagare le rette del contratto di locazione, correndo il rischio della risoluzione del contratto stesso”. “Per tale ragione, ho posto all’attenzione del Governo e delle competenti istituzioni nazionali e regionali in materia questo importante tema, così da poter prevedere in un prossimo provvedimento ipotesi di sospensione temporanea dei canoni di locazione delle residenze universitarie o altre forme di agevolazione in tale settore. Certo della sensibilità e attenzione agli studenti e al diritto allo studio, sono convinto che riusciremo a trovare a breve una soluzione adeguata a questo problema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.